Home Altri sport Consegnati i riconoscimenti “Tirararaggi d’oro”

Consegnati i riconoscimenti “Tirararaggi d’oro”

143
0
CONDIVIDI

Quinto anno per il tradizionale incontro di rivenditori, rappresentanti e amici dei negozi di biciclette in Abruzzo. Da un’idea di Maurizio Di Francesco di Ultrasport Snc Bike, l’appuntamento è un’occasione conviviale per vedersi, confrontarsi e brindare insieme nel segno dell’amore per la bicicletta. Ma soprattutto un momento dedicato alla consegna del “Tirararaggi d’oro” (un tiraraggi per biciclette color oro). Il riconoscimento viene assegnato ogni anno al responsabile di un negozio di biciclette che si è distinto per impegno e passione. Il bello della serata è anche l’incontro generazionale tra i maestri storici della bicicletta e le nuove leve. La consegna dunque durante la cena nel ristorante Le Nereidi in viale Primo Vere a Pescara, lo scorso venerdì 27 ottobre. 

Dopo Roberto Il Biciclettaio di Pescara, Paride Paolini del negozio La maglia rosa di Francavilla al Mare, Rossano Di Crescenzo di Tutto bici Rossano a Sulmona, Vladimiro D’Ascenzo di D’Ascenzo bike a Bellante (Te) quest’anno il premio è andato ad Antonio Carota della Protek a Loreto Aprutino (Pe). La motivazione: «per essere l’unico telaista al momento in Abruzzo, per l’impronta artigiana di grande qualità, per le vittorie internazionali dei team che la Protek supporta da anni e per i mille sacrifici veri nel lavoro». Il “Tirararaggi d’oro” è decorato con una rima di Borracce di poesia: “Piccoli movimenti precisi e saggi/calibrando la saggezza dei passaggi/alla giusta tensione portano il raggio/con spinta di pirata all’arrembaggio”.