Home Terza pagina La Robur Pescara frena il Città Sant’Angelo

La Robur Pescara frena il Città Sant’Angelo

121
0
CONDIVIDI
Una fase di Città Sant'Angelo-Robur Pescara

Brutta tegola sul Città Sant’Angelo che grazie ad una prova opaca regala alla Robur due dei tre punti messi in palio nell’ultima giornata di andata del campionato di serie D. Partono in quarta le ospiti mettendo in seria difficoltà le angolane chiudendo i primi due set con il risultato di16 -25 e 23-25. Nel terzo set un disperato mister Longobardo butta in campo le giovanissime, Comignani classe 2003, Marzuoli e Tontodimamma 2002 che lo ripagano con una prestazione eccellente, tanto da recuperare il match riportandolo sul perfetto equilibrio di 2 a 2, parziali 25-23 e 25-21. Nel quinto calo di concentrazione del Città Sant’Angelo che chiude il match perdendo per 7-15. Con questa sconfitta le angolane comunque sono a solo 5 punti della capolista Collecorvino e domenica prossima al Palacastagna, con inizio alle ore 17,30 potrebbe prospettarsi la ghiotta occasione di recuperare qualche punto, l’imperativo è battere il Montorio Volley che in questo momento del campionato non se la passa bene ed è terz’ultimo.