Home Altri sport Pharmapiù Sport Città Sant’Angelo ingrana la quarta

Pharmapiù Sport Città Sant’Angelo ingrana la quarta

328
0
CONDIVIDI
D'Agostino del Città Sant'Angelo

Ultima giornata di andata del campionato di A2 maschile e a far visita il Città Sant’Angelo è la terza forza, il Freetime Manfredonia. Squadra neo promossa nella serie adetta, giovane e frizzante, rinforzata dall’uruguaiano Rubbo parte molto bene e nei primi quindici minuti tiene testa alla squadra di mister Savini, in questa giornata assente per gli impegni della nazionale femminile, sostituito dall’inossidabile Travaglini. Alcuni errori di troppo in attacco impongono al team orange il time out, strigliata sonora dell’esperto tecnico e la squadra rientra in campo trasformata, Martellini e D’Agostino in attacco cominciano ad impensierire  la difesa pugliese, piegando le resistenze. Il primo tempo si chiude con il risultato di 22 a 14 per la Pharmapiù Sport. Nella seconda frazione i ritmi non calano e anche il portiere Colleluori, che splendidamente sostituisce l’infortunato Mariotti , abbassa la saracinesca della porta e dà la possibilità a coach Travaglini di fare tutti i cambi disponibili, buone le prestazioni dei giovanissimi Di Giovanni e Poletti. Menzione particolare per il centrale D’Agostino, classe 2000, autore di 11 reti. La Pharmapiù Sport si laurea campione d’inverno con 16 punti all’attivo, seguito dal Putignano con 15 punti che affronterà in trasferta il 27 gennaio quando ripartirà il campionato dopo la sosta delle feste natalizie. Ottime notizie dal fronte azzurro, ennesima convocazione per il gioiellino angolano Andrea Colleleuori che sarà impegnato con la la nazionale under 18 di Beppe Tedesco in un doppio confronto con l’Uzbekistan, poi partenza per Merzig (Germania) dal 26 al 30 dicembre per la prestigiosa “Sparkassen Cup”, dove gli l’Italia  affronterà Polonia, Olanda, Islanda, Germania, Bielorussia e Saarland (lander tedesco al quale appartiene la città di Merzig).