Home Rugby Il Paganica supera in casa l’Arechi Rugby

Il Paganica supera in casa l’Arechi Rugby

270
0
CONDIVIDI
PAGANICA RUGBY

Il Paganica affronta in casa l’Arechi Rugby, sulla carta una partita dagli esiti scontati. I rossoneri partono subito e pur facendo manovre disordinate riescono a portarsi in vantaggio sugli sviluppi di un raggruppamento da touche. Il Paganica del primo tempo non è il solito, le manovre sono confusionarie e lente e ciò permette ai salernitani di rimanere in partita chiudendo il primo tempo con un passivo di 17 a 10. Dopo la strigliata del coach Rotellini i rossoneri nel secondo tempo suonano tutta un’altra musica. Con azioni veloci ed efficaci mettono al sicuro il risultato. Sugli scudi Anitori Antonello che realizza quattro mete. A queste si aggiunge la meta di Colaiuda. Il risultato così assume proporzioni importanti. Il Paganica in qualche frangente si adegua al gioco avversario e questo non gli permette di dare continuità al proprio. Tuttavia con azioni di ottima qualità i rossoneri riescono a violare ancora la meta ospite. Alla fine il risultato è di 62 a 17.

La parola al capitano Fabio Rotellini: “Oggi per me partita in panchina per tutto il primo tempo e che mi ha permesso di osservare il nostro gioco dal di fuori. All’inizio il gioco era lento ma nel secondo tempo abbiamo velocizzato le azioni e questo ci ha consentito di dominare la partita. Lavoreremo duramente queste due settimane per prepararci al meglio in vista dell’incontro con la Capitolina”.