Home Calcio Calciatori biancazzurri ed ex a pranzo con i ragazzi della Casa Madre...

Calciatori biancazzurri ed ex a pranzo con i ragazzi della Casa Madre Ester di Pineto

254
0

Montesilvano. Anche quest’anno si è rinnovato l’appuntamento con la solidarietà tra alcuni giocatori del Pescara ed i ragazzi della Casa Madre Ester di Pineto, una iniziativa promossa dal Pescara Club Donne Biancazzurre con la collaborazione di McDonald’s di Montesilvano. 24 piccoli tifosi , di età compresa tra i 4 e i 19 anni, oggi hanno pranzato con Alessandro Crescenzi , Michele Fornasier, Marco Perrotta ,il vice allenatore Emanuele Pesoli, il team manager Andrea Gessa, gli ex biancazzurri Marco Sansovini, Ledian Memushaj, Alessandro Bruno, il preparatore dei portieri Gabriele Aldegani, Diego Labricciosa dello staff tecnico e lo SLO Giovanni Potenza. Gli ospiti dell’istituto, Accompagnati da Suor Pina ed alcune volontarie, hanno scattato foto con i calciatori dai quali hanno ricevuto in dono delle divise biancazzurre “Regalare un sorriso a questi ragazzi è stata una esperienza edificante per tutti noi“ ha detto Pesoli. Perrotta ha aggiunto: ”Con i bambini di questa struttura c’è un bellissimo rapporto, loro sono venuti a vederci allo stadio ultima partita casalinga e presto noi andremo a trovarli a Pineto”. Durante il pranzo sono stati raccolti fondi per aiutare materialmente la casa famiglia che ospita minori in condizioni disagiate. “Ringrazio ancora una volta la Pescara Calcio per la disponibilità-ha detto emozionata la presidente del Club Donne Biancazzurre Nella Grossi-passione per il calcio e la solidarietà ,insieme , sono una grande forza ed oggi abbiamo avuto l’ennesima prova“.