Home Calcio Il Pescara rimedia in extremis a Cosenza: il match termina 1-1

Il Pescara rimedia in extremis a Cosenza: il match termina 1-1

87
0

Cosenza. Un tempo per parte e termina in parità la sfida tra Cosenza e Pescara con le due compagini ch eimpattano 1-1.
Primo tempo di marca biancazzurra, ma a fine frazione sono i calabresi ad andare in vantaggio con l’ex Maniero che non esulta per rispetto dei suoi ex tifosi. Nella ripresa sono i padroni di casa a tenere il pallino del gioco, però il Pescara ci crede fino all’ultimo e a un minuto dal termine pareggia i conti con il subentrato Crecco con la sfera che varca appena la linea di porta. La rete viene giustamente convalidata tra le proteste locali.

Tabellino
Cosenza-Pescara 1-1 (primo tempo 1-0)
Marcatori: 45′ Maniero (C), 89′ Crecco (P) 
Cosenza (4-3-1-2): Cerofilini; Corsi, Idda, Dermaku, Legittimo; Mungo, Palmiero, Verna (74′ Garritano); Baez (86′ Pascali); Tutino, Maniero (74′ Baclet). All. Braglia.
Pescara (4-3-3): Fiorillo; Ciofani (79′ Crecco), Gravillon, Campagnaro, Balzano; Memushaj, Brugman, Pepin; Marras (66′ Del Sole), Mancuso, Antonucci (46′ Monachello). All. Pillon.
Arbitro: Guccini di Albano Laziale
Ammoniti: 47′ Baez (C), 51′ Tutino (C), 53′ Ciofani (P), 70′ Memushaj (P)