Home Basket Nuova sconfitta esterna per l’Adriatica Press Teramo in azione

Nuova sconfitta esterna per l’Adriatica Press Teramo in azione

197
0
L'Adriatica Press Teramo in azione

Prosegue il mal di trasferta per l’Adriatica Press Teramo che non riesce a sbancare il Pala Risorgimento di Civitanova, perdendo 79-68. E’ la terza sconfitta consecutiva per i biancorossi, dopo quelle con Nardò e San Severo.

La partita è stata sempre condotta dai padroni di casa, dal primo all’ultimo secondo, esclusi dei momenti in cui i ragazzi di coach Domizioli hanno quasi completato la rimonta, mancando però sistematicamente il sorpasso. Il match si è deciso praticamente nella prima frazione, con Burini e compagni a scavare il solco decisivo (26-10 all’8′) che costringerà i biancorossi a rincorrere per tutti e 40 i minuti.

Nel secondo quarto però arriva la reazione da parte dell’Adriatica Press, Aromando suona la carica coadiuvato da Fabi e Lagioia. I marchigiani cominciano a specchiarsi, non trovando più fluidità in attacco e la rimonta è quasi completata (42-39 a pochi secondi dall’intervallo lungo).

Il Teramo prova a crederci e rientra dagli spogliatoi ancora più deciso e motivato, Aromando e Marchetti confezionano il break (44-43 al 21′) che sembra darà la svolta favorevole all’incontro. In questo frangente però i biancorossi non riescono ad effettuare il sorpasso e i padroni di casa, cinicamente ne approfittano, piazzando il break che vale il 55-46 al 27′ con Domizioli costretto a chiamare time out.

Ci si aspetta una quarta frazione combattuta ma la Virtus in realtà riesce a gestire un vantaggio che oscilla tra le 12 e le 8 lunghezze, l’Adriatica Press è volitiva ma non riesce ad impensierire i padroni di casa che controllano il risultato fino al 79-68 finale.

Adesso ci saranno due derby consecutivi, in casa contro il Chieti e in trasferta a Campli. Passo dopo passo, bisognerà prendere quanto di buono fatto e correggere i difetti per tornare a far punti e a muovere la classifica.

ROSSELLA VIRTUS CIVITANOVA – ADRIATICA PRESS TERAMO 79-68

(28-15, 16-24, 15-13, 20-16)

Virtus Civitanova: Amoroso 9, Pierini 22, Coviello 11, Andreani 12, Burini 14, Vallasciani 4, Mitt, Cimini ne, Cognini ne, Felicioni 7, Attili, Bagalini. Coach: Piero Millina

Adriatica Press Teramo: Lagioia 12, Fabi 11, Costa 4, Pavicevic 4, Marsili 7, Marchetti 8, Aromando 22, Massotti ne, Mazzagatti ne, Kekovic. Coach: Massimiliano Domizioli