Home Calcio Nel posticipo Verona batte Pescara 3-1

Nel posticipo Verona batte Pescara 3-1

117
0

Verona. Si chiude con una vittoria dei padroni di casa per 3-1 la sfida al vertice contro il Pescara. Ad aprire le marcature per l’Hellas, dopo 14′, Andrea Danzi. Il rigore trasformato da Di Carmine (procurato da Zaccagni) al 40′ pt e l’autorete di Del Grosso dopo 5′ della ripresa portano avanti i gialloblù. Prova a riaprire il match il pescarese Mancuso al 22′ st, ma il Verona resiste sfiorando in più occasioni il quarto gol, colpendo anche un palo allo scadere con Di Carmine.

HELLAS VERONA-PESCARA 3-1
Marcatori: 14′ pt Danzi, 40′ pt Di Carmine (rig.), 5′ st Del Grosso (aut.), 22′ st Mancuso.
HELLAS VERONA: Silvestri, Empereur, Marrone, Dawidowicz, Ragusa (dal 24′ st Almici), Danzi (dal 31′ st Laribi), Gustafson, Zaccagni (dal 40′ st Henderson), Lee, Di Carmine, Matos.
A disposizione: Berardi, Chiesa, Caracciolo, Eguelfi, Pazzini, Colombatto, Cissè, Kumbulla, Tupta.
All.: Grosso.
PESCARA: Kastrati, Del Grosso, Gravillon, Scognamiglio, Mancuso, Memushaj, Monachello (dal 37′ st Antonucci), Machin (dal 42′ st Cocco), Balzano, Brugman, Marras (dal 9′ st Palazzi).
A disposizione: Farelli, Fornasier, Elizalde, Perrotta, Crecco, Scalera, Del Sole, Ciofani, Palmucci.
All.: Pillon.
Arbitro: Minelli (sez. AIA Varese).
Assistenti: Bresmes (sez. AIA Bergamo) e Pagliardini (sez. AIA Arezzo).

fonte: www.hellasverona.it