Home Calcio Pescara corsaro a Salerno: i biancazzurri si impongono 2-4

Pescara corsaro a Salerno: i biancazzurri si impongono 2-4

128
0

Salerno. Sconfitta interna per la Salernitana, che all’”Arechi” viene superata in rimonta per 4-2 dal Pescara. Alla prima occasione arriva il gol dei granata: al 13’ Vitale batte un calcio di punizione dalla trequarti trovando il colpo di testa vincente di Pucino. Al 19’ bella conclusione dalla distanza di A. Anderson che finisce di poco alta sopra la traversa. Al 33’ si rende pericoloso il Pescara con Mancuso, è bravo Micai a respingere in angolo. Al 36’ c’è il raddoppio dei granata su calcio di rigore concesso per fallo di mano di Gravillon: dagli unidici metri Vitale non sbaglia e realizza il 2-0. Al 37’ accorcia le distanze il Pescara, con Mancuso che di testa sorprende Micai chiudendo il primo tempo sul 2-1. Al 7’ della ripresa arriva il pareggio del Pescara con il tocco vincente di Scognamiglio da pochi metri. Al 14’ grande occasione per gli ospiti in contropiede con Mancuso, bravo Micai ad opporsi. Al 16’ il Pescara firma il sorpasso: cross di Marras e colpo di testa vincente di Mancuso. Al 18’ ancora abruzzesi pericolosi con Marras che centra il palo. Al 25’ ci prova la Salernitana con una bella conclusione dalla distanza di Castiglia che termina di poco a lato. Al 36’ arriva la quarta rete del Pescara ancora con Mancuso che realizza la sua tripletta personale. Al 38’ grande occasione per Kanoute’ che spreca da pochi metri. Il match si chiude sul finale di 2-4.

Tabellino
Salernitana – Pescara 2 – 4
Reti: 13’ pt Pucino, 36’ pt Vitale (S), 37’ pt, 16’ st, 36’ st Mancuso, 7’ st Scognamiglio (P).
Salernitana: Micai, Pucino, Vitale (20’ st Jallow), Mantovani, Rosina, Gigliotti, Di Tacchio, Akpa Akpro (1’ st Castiglia), Schiavi, Bocalon, A. Anderson (32’ st Orlando). All. Angelo Gregucci A disposizione: Vannucchi, D. Anderson, Vuletich, Djuric, Casasola, Palumbo, Migliorini, Perticone, Mazzarani.
Pescara: Fiorillo, Del Grosso, Gravillon, Scognamiglio, Mancso, Memushaj, Brugman (41’ st Palazzi), Marras, Antonucci (21’ st Machin), Melegoni (10’ st Kanoute’), Ciofani. All. Giuseppe Pillon A disposizione: Kastrati, Monachello, Balzano, Elizalde, Farelli, Perrotta, Crecco, Del Sole, Palmucci.
Arbitro: Luigi Pillitteri di Palermo.
Assistenti: Giovanni Luciano (sez. Lamezia Terme) – Valerio Vecchi (sez. Lamezia Terme).
IV Uomo: Valerio Marini (sez. Roma 1).
Ammoniti: Castiglia, Micai (S), Scognamiglio, Brugman (P).
Angoli: 3 – 4
Recupero: 4’ st.
Spettatori: 9824

fonte: http://www.ussalernitana1919.it